Arabic AR English EN French FR German DE Italian IT Portuguese PT Russian RU Spanish ES

IPER – ICT TO PROMOTE CULTURAL HERITAGE

Durata del Progetto: 24 mesi

Data inizio: 18/12/2018

Data fine: 17/12/2020

Paesi coinvolti: Spagna, Portogallo, Italia, Ungheria

Partners: Camera di Commercio e industria italiana per la Spagna, BTS – Blended Training Services Lda, Camera di Commercio e industria italiana per il Portogallo, The Chocolate Way, PREDIF, Università dei Sapori SOC. CONS. AR.L.

Il progetto mira a sfruttare la metodologia di nano-apprendimento, (un programma di Nano Learning è un programma di esercitazione progettato per consentire a un partecipante di apprendere un determinato argomento in un arco temporale di dieci minuti attraverso l’uso di media elettronici e senza interazione con un istruttore in tempo reale), al fine di aggiornare le competenze dei professionisti che operano nel turismo e nel patrimonio culturale e di consentire loro di promuovere il patrimonio culturale dell’UE utilizzando le TIC secondo i principi del turismo accessibile.

Gruppo Target Diretto: D’accordo ai profili ESCO, il progetto prenderà in considerazione: gallerie, tecnici di musei e biblioteche. Professionisti con competenze nei settori dell’arte, cultura e gastronomia e turismo. Responsabili di centri sportivi, ricreativi, culturali, artistici,  responsabili di politica culturale.

 

Indirect target group: Turisti con limitazioni nell’accessibilità, principali parti interessate nella catena del valore del turismo e del patrimonio culturale.

Il principio su cui si basa il progetto è il miglioramento dei profili professionali esistenti, per perfezionare le loro prestazioni nella promozione del patrimonio culturale secondo i principi del turismo accessibile.

Secondo la definizione dell’UNESCO, il progetto prende in considerazione il patrimonio culturale tangibile e immateriale.

Il progetto è incentrato sulla gestione dei siti culturali e della gastronomia come due componenti essenziali del patrimonio culturale. Una promozione di questo tipo si baserà sul concetto di turismo arancione, un nuovo modello di turismo il cui scopo non è solo quello di attrarre turisti, ma di farli fondere nel contesto culturale e sociale della visita, attraverso esperienze diverse strettamente legate alla cultura e costumi tradizionali dell’area visitata (ad esempio partecipazione a laboratori culinari, fiere, eventi locali, ecc …). L’Orange Tourism 

presenta diversi aspetti positivi che sviluppano una nuova idea di turismo sostenibile, poiché favorisce una diversificazione dell’offerta turistica, una maggiore rilevanza del settore culturale per stimolare l’economia locale e la creazione di un nuovo modello turistico non strettamente legato alle stagioni e promuove i flussi turistici anche durante la bassa e media stagione.

 

Missione: Contribuire alla crescita e alla promozione del patrimonio culturale in Europa.

Obiettivi:

  • Migliorare le competenze dei professionisti del settore;
  • Creare una rete pubblico-privata per la promozione del patrimonio culturale;
  • Migliorare l’accessibilità nel turismo;
  • Creare attività di sensibilizzazione del pubblico per la conservazione del patrimonio culturale;
  • Supportare la partecipazione delle popolazioni locali nella preservazione del patrimonio  culturale e naturale dell’umanità ;
  • Incoraggiare la cooperazione internazionale alla  conservazione del patrimonio culturale e naturale dell’umanità .

L’impatto previsto a livello:

Locale:

  • Scambio e sviluppo di concetti innovativi per la promozione del patrimonio culturale attraverso le TIC, secondo i principi di turismo accessibile;
  • Incentivo all’analisi delle esigenze di specifiche situazioni sociali e politiche
  • Miglioramento dell’uso delle TIC.
  • Creare consapevolezza riguardo alla ricchezza derivante dalla tutela e promozione del patrimonio culturale.

Nazionale:

  • Ulteriore riconoscimento del tema da parte delle autorità nazionali ed istituti scientifici, mantenendo una forte focalizzazione verso l’azione;
  • Ulteriori inputs di metodi pratici per realizzare concetti mostrati in casi studio. Incorporando nel contesto nazionale idee ed esperienze in questo settore realizzate a livello europeo ;
  • Basi per un ulteriore lavoro nazionale in questo settore (analisi situazione/dati).

 

link utili

https://iperproject.eu/the-project/

news https://iperproject.eu/news/

Report sulla situazione attuale della promozione del patrimonio culturale attraverso strumenti digitali e secondo i principi del turismo accessibile realizzato da Iper

https://iperproject.eu/files/2019/10/Summary-report-ita.pdf

 

Budget ricevuto da TCW nel 2018:  euro 13.638 

Budget ricevuto da TCW nel 2019:  euro 13.638