Arabic AR English EN French FR German DE Italian IT Portuguese PT Russian RU Spanish ES

C.H.I.E.L.I.

 

Il  progetto C.H.I.E.L.I. – cofinanziato dal programma COSME – mira a costruire un nuovo prodotto turistico europeo incentrato sulla produzione di imprese di alta qualità che costituiscono l’itinerario europeo del cioccolato di alta qualità, in linea con i suggerimenti forniti dalla Commissione europea nella comunicazione  Europe, the world’s No 1 tourist destination “A new political framework for tourism in Europe” (COM 2010 – 352). 

Partner :Unioncamere (Coordinatore, con la consociata SiCamera), Associazione The Chocolate Way, I Viaggi dell’Elefante (tour operator), Comune di Perugia, Comune di Le Castellet (Francia), Musée Les secrets du chocolat (Francia), Panelite NV (Belgio), Tübingen Erleben GmbH (Germania), Ibertur – Network of Heritage, Tourism and Sustainable University Universitat de Barcelona (Spagna), TDC – Associacion de Fabricantes de turrón, chocolate y Derivados de la Comunidad Valenciana (Spain), Micrograde .com Ltd (Regno Unito).

Il nuovo prodotto è costruito sulla base dell’itinerario europeo del cioccolato progettato dai partner durante i primi mesi del progetto, rispettando i criteri di alta qualità di prodotto, del valore culturale e turistico dell’offerta, della creatività e del patrimonio d’identità legati alla produzione di cioccolato e allo sviluppo sostenibile dei servizi turistici. La progettazione dell’itinerario considera le relazioni fondamentali con i produttori di cacao e si basa sui valori dell’Unione europea (rispetto della dignità umana, libertà, democrazia, uguaglianza, stato di diritto e rispetto dei diritti umani). Le attività di comunicazione sono iniziate il 29 settembre durante EXPO Milano 2015 alla settimana europea del turismo alimentare della Commissione europea (centro conferenze EXPO). Da marzo 2016 fino alla fine del progetto (luglio 2016), tutte le attività di comunicazione sono state più intense e focalizzate sul prodotto turistico e sull’itinerario del cioccolato. La strategia di comunicazione è  stata in sinergia con le attività di “rafforzamento della cooperazione” – avviate a dicembre 2015 a Tubingen (Germania) e Modica (Italia) – in cui autorità locali, imprenditori, parti interessate locali sono coinvolte in incontri aperti per promuovere nuovi aderenti all’itinerario europeo e stabilire piani di lavoro periodici per progettare attività future.

Il nuovo prodotto turistico sarà commercializzato dai Tour Operator, in particolare europei, come un viaggio in Europa dove persone e turisti possono vivere un’esperienza attraverso luoghi e organizzazioni che producono, vendono e promuovono il cioccolato. In questo modo si prevede come potenziale impatto dare l’opportunità, da un lato, agli operatori turistici e alle agenzie turistiche locali di consolidare la propria attività, d’altro canto, alle PMI del cioccolato di fascia alta per creare un diverso modo di commercializzare . Di conseguenza è previsto almeno il mantenimento del livello di occupazione in tali organizzazioni, ma potrebbe consentire nuove opportunità di lavoro e nuove attività con effetti positivi sui rapporti sociali e sul modo di fare affari a livello locale, ma come parte di un maggiore rete europea di organizzazioni appassionate di cioccolato di qualità o che hanno attività basate sul cioccolato di qualità.

Contatti Per:

  • Informazione sul  progetto: (Unioncamere), tel. 0039 (0)6 4704274 – e.mail infrastrutture@unioncamere.it
  • Informazioni sull’itinerario europeo del cioccolato e su come partecipare: (The Chocolate Way)-  e.mail secretariat@thechocolateway.e